Privacy Policy

Ai sensi dell’art 13 del D.Lgs. 196/2003 recante il Codice in materia di protezione dei dati personali, la società Fun Wear S.R.L. con sede legale in Via Olona, 25 – 20123 Milano, in qualità di autonoma titolare del trattamento, informa che i dati personali acquisiti con riferimento ai rapporti commerciali instaurati con propri clienti e fornitori formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata; in relazione ai suddetti trattamenti fornisce inoltre le seguenti informazioni.

DATI PERSONALI RACCOLTI
I dati personali raccolti sono inerenti essenzialmente a:

dati identificativi (ragione o denominazione sociale, nome e cognome, sede, telefono, fax, e-mail, dati fiscali etc.);
dati relativi all’attività economica e commerciale (ordini, solvibilità, dati bancari e finanziari, dati contabili e fiscali etc.).
Questi dati sono forniti direttamente da clienti e fornitori , ovvero possono essere raccolti presso terzi autonomi titolari del trattamento.

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO
Le finalità del trattamento dei dati personali sono le seguenti:

1. esecuzione dei contratti con clienti e fornitori e dei connessi impegni;
2. adempimento degli obblighi di legge connessi al rapporto contrattuale;
3. gestione organizzativa del contratto (ad esempio rapporti con i trasportatori, con gli Istituti di credito nella gestione degli incassi, etc.);
4. eventuali collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge;
5. tutela dei diritti contrattuali;
6. analisi statistiche interne;
7. attività di marketing attraverso l’invio di materiale promozionale e pubblicitario inerente prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del rapporto commerciale in essere.
NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità n.1, 2, 5 relative agli adempimenti di natura contrattuale e legale; il conferimento è inoltre da ritenersi obbligatorio in relazione alle finalità 3 e 4, che si riferiscono all’espletamento di tutte le attività della società necessarie e funzionali all’esecuzione degli obblighi contrattuali e legali; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità potrà determinare l’impossibilità della società a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi e agli obblighi di legge.

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento è da ritenersi facoltativo nelle altre situazioni (ovvero per le attività di cui ai punti 6, 7 che precedono).

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inserite nelle pertinenti banche dati (clienti, fornitori, amministrazione, gestionale, etc.) cui potranno accedere, e quindi venirne a conoscenza, gli addetti dell’area commerciale, produzione, amministrazione, marketing, personale, espressamente designati dalla società come Incaricati del trattamento dei dati personali e che potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione, anche automatizzata, nel rispetto delle disposizioni di legge atte a garantire, tra l’altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità dichiarate.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
In relazione alle finalità indicate ai punti 1,2 e 5, i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti o alle categorie di soggetti sotto indicati, anche all’estero:

1. tutte le Società di Fun Wear Srl e consociate;
2. aziende di trasporto e spedizionieri per gli aspetti connessi alle spedizioni di merci e le pratiche doganali;
3. istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti;
4. amministrazioni finanziarie e altre aziende o enti pubblici in adempimento di obblighi normativi;
5. società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali.
Per le finalità n. 3 e 4, i dati potranno essere comunicati ad trasportatori, studi professionali e lavoratori autonomi. Per la finalità n. 6 non è prevista la comunicazione dei dati, fatta salva la divulgazione di statistiche in forma aggregata ed anonima. Per la finalità n. 7 non è in genere prevista la comunicazione dei dati all’esterno, fatta salva la comunicazione agli incaricati che si occuperanno della presentazione o dell’invio del materiale, ed alla società Grafica per la spedizione del materiale pubblicitario, nelle situazioni già autorizzate dal cliente con l’espressione del consenso.

Non è prevista la diffusione dei dati personali.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
In relazione ai predetti trattamenti, potranno essere esercitati i diritti di cui all’articolo 7 D.Lgs. 196/2003 (il cui testo è interamente riportato di seguito), nei limiti ed alle condizioni previste dagli articolo 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo. Ulteriori informazioni in ordine al trattamento ed alla comunicazione di dati personali forniti direttamente o altrimenti acquisiti, potranno essere richieste al Responsabile del Trattamento, presso la sede della società.

TITOLARI E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Titolari del Trattamento è Fun Wear S.R.L..

Il responsabile del trattamento è il Sig. Giovanni Geografo.

Il presente avviso costituisce parte integrante dell’informativa resa al momento della raccolta dei dati personali e del consenso al loro trattamento ed integra le informazioni rese oralmente agli interessati nella stessa sede.

Allegato: dal D. Lgs. 196/2003 – Esercizio del diritto di accesso

Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
– per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
– al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Art. 9 – Modalità di esercizio
1. La richiesta rivolta al titolare (o al responsabile se nominato) può essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica. Il Garante può individuare altro idoneo sistema in riferimento a nuove soluzioni tecnologiche. Quando riguarda l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7, commi 1 e 2, la richiesta può essere formulata anche oralmente e in tal caso è annotata sinteticamente a cura dell’incaricato o del responsabile .
2. Nell’esercizio dei diritti di cui all’articolo 7 l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi. L’interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia.
3. I diritti di cui all’articolo 7 riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.
4. L’identità dell’interessato è verificata sulla base di idonei elementi di valutazione, anche mediante atti o documenti disponibili o esibizione o allegazione di copia di un documento di riconoscimento. La persona che agisce per conto dell’interessato esibisce o allega copia della procura, ovvero della delega sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di riconoscimento dell’interessato. Se l’interessato è un persona giuridica, un ente o un’associazione, la richiesta è avanzata dalla persona fisica legittimata in base ai rispettivi statuti od ordinamenti.
5. La richiesta di cui all’articolo 7, commi 1 e 2, è formulata liberamente e senza costrizioni e può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni